Calcio D, Sammaurese: c’è la partita del cuore nel nome di Chiara

A inizio stagione in pochi avrebbero immaginato un confronto a così lunga distanza dalla zona calda di classifica, quello tra Sammaurese e Seravezza, in programma oggi al Macrelli con inizio alle ore 15. Cinque i punti di distanza tra le due formazioni, con svariati incontri da recuperare per parte (due per la Sammaurese, uno i toscani), un solo precedente in terra pascoliana, terminato a favore dei giallorossi.
Giallorossi che, smaltite le fatiche di Rimini, devono ancora una volta fare fronte a una settimana di impegni per il turno infrasettimanale di mercoledì con il Real Forte Querceta che chiuderà l’andata, e la trasferta di domenica prossima in casa del Ghiviborgo. Sulla carta si tratta di tre partite alla portata, dopo il terribile trittico che ha visto la Sammaurese affrontare team di fascia alta, con partite finite tutte con un risicato 1-0, vittoria o sconfitta che fosse. La banda di Stefano Protti ha quindi davanti a sé alcuni jackpot per chiudere la pratica salvezza e iniziare a pensare a qualcosa di più grande.
La prima pratica è il Seravezza, squadra di cui brucia ancora il pareggio d’andata quando, in vantaggio di due reti, i giallorossi si fecero agguantare nei minuti finali su calci da fermo. Anche se c’è da dire che la squadra toscana è decisamente cambiata rispetto a quel match grazie a un mercato invernale importante che l’ha notevolmente rinforzata. Il Seravezza è in serie positiva da tre turni, tuttavia ha il limite di esprimersi non al meglio lontano da casa dove ha conquistato solo 11 sui 32 punti complessivi. Il tecnico Stefano Protti si ritrova la rosa al completo, con il rientro di Bolognesi e una ha quindi la possibilità di scegliere.

In aiuto a Chiara


Il pomeriggio vivrà anche un importante momento sociale per la consegna a Chiara Selussi, 15enne con diversi problemi fisici e della parola, della somma di oltre 500 euro devoluta da giocatori, staff e tifosi. Somma che si unisce a quella di altri 500 euro già donati dalla società, che ha anche deciso di devolverle metà dell’incasso di una gara di cartello. Chiara e la mamma Simona al termine della partita andranno nel palazzetto dello sport di San Mauro Pascoli per seguire la gara di pallavolo maschile della Rubicone in Volley di B, al termine della quale anche qui ci sarà la consegna di un’altra raccolta fatta da parte degli atleti.


La formazione

Il tecnico Stefano Protti schiererà la Sammaurese con il 4-3-3: Adorni; Masini, Benedetti, Sedioli, Bolognesi; Gurini, Gaiola, Rosa; Bonandi, Merlonghi, Giannini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui