Calcio D, Rimini: sarà Franco Peroni il direttore generale

Due volti nuovi nell’organigramma del Rimini. Il fanese Franco Peroni e il romano Carlo Cherubini, ex giocatore di Fiorentina, Ternana e Vicenza. Peroni sarà il direttore generale, Cherubini il club manager.

Tutto questo a cosa porta? Una volta si diceva che tutte le strade portassero a Roma, stavolta viene da dire che tutte le strade portano a Fano. Lì Peroni ha lavorato per due anni quando il presidente era l’imprenditore romagnolo (di San Giovanni in Marignano) Claudio Gabellini. Quest’ultimo salvò il Fano da un fallimento certo non lesinando tempo e denaro nei suoi 11 anni alla guida dei granata. E Peroni per due stagioni è stato il suo uomo di fiducia. In quel Fano c’era anche Matteo Roguletti, ora responsabile del settore giovanile del Rimini. Insomma non ci sarebbe da meravigliarsi se entro un anno Gabellini (ora impegnato nell’editoria ma in precedenza proprietario di Namirial assieme al socio Giacomelli) entrasse nel Rimini, magari affiancando Rota. Ieri Cherubini e Maniero hanno presentato in Comune il nuovo modello educativo formativo che sarà rivolto a tutti i giovani calciatori del territorio riminese.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui