Calcio D, Rimini: dalla Pistoiese è in arrivo il difensore Deratti

Sta per sbarcare un altro colosso. Si tratta di Jacopo Deratti, difensore classe 2003, reduce da una prima parte di stagione nella Pistoiese.

La fisicità si alza

Una delle caratteristiche del Rimini edizione 2021-2022 è la fisicità. E Deratti non poteva non rientrare in questo target e infatti è alto 187 centimetri, ben piazzato. Nato a Roma il 1 luglio del 2003, il neo biancorosso è uscito dalle giovanili della Lodigiani prima e del Carpi poi, quindi il trasferimento alla Pistoiese in serie C dove però ha collezionato solo una presenza. Fiutando la possibilità dell’affare il diesse Andrea Maniero ha cominciato ad imbastire la trattativa ovviamente con il placet del presidente Alfredo Rota e il giocatore davanti alla chiamata del Rimini ha detto subito di sì. Del resto a Pistoia lo spazio era chiuso anche se non è che il Rimini gli può garantire il posto da titolare visto che dalla sua parte gioca un certo Lo Duca fino adesso impeccabile. Però Rimini può rappresentare comunque un bel trampolino di lancio per Deratti che comunque, è bene sottolineare, può giocare anche al centro di una difesa a quattro. Insomma il Rimini sta per abbracciare un jolly e soprattutto copre una volta per tutte il buco aperto dopo la partenza improvvisa del veronese Berghi che per motivi personali ha preferito tornare a casa.

Deratti è atteso nelle prossime ore nel quartiere generale biancorosso dove si metterà subito a disposizione di Gaburro anche se al momento è difficile ipotizzare una sua convocazione per Bagni di Lucca quando mercoledì il Rimini sfiderà il Ghiviborgo. Andranno valutate bene le sue condizioni e quindi presumibilmente è più facile che sia a disposizione per domenica 23 gennaio quando ci sarà la super sfida di Lentigione. Con l’acquisto di Deratti il mercato invernale del Rimini può considerarsi quasi concluso. Certo mancherebbe la ciliegina sulla torta per usare una frase di Maniero, il centrocampista over, ma questa è un’altra storia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui