Calcio D, Ravenna, Gadda candidato forte: “Ma l’annuncio arriva lunedì”

Tutto come previsto: «L’annuncio sul nuovo allenatore arriverà non prima di lunedì», ha fatto sapere il direttore del Ravenna, Andrea Grammatica, al termine dell’ennesima giornata di lavoro. Gli exit pool vogliono Massimo Gadda favorito su Matteo Contini: «Gadda è un candidato molto forte – conferma Grammatica – è uno dei 2-3 nominativi su cui puntiamo».
Domani in panchina siederà il tecnico della Juniores, Andrea Camanzi, per ora rimorchiatore di un’imbarcazione in difficoltà, al quale si chiede di fare risultato per non accusare un ulteriore divario dalla testa della classifica. Un punto in due partite è un bottino decisamente insufficiente per puntare ad un campionato di vertice come è innegabile che i giallorossi in questa fase della stagione siano una squadra non sciolta, bloccata dalla paura di sbagliare o anche di vincere come è successo con Salsomaggiore, Aglianese e Giana Erminio quando nei minuti finali è stata buttata al vento la vittoria. Al nuovo tecnico si chiederà d’infondere quella sicurezza nei propri mezzi che sembra mancare finora in alcuni giocatori. Non si spiegherebbe altrimenti l’incapacità di gestire i vantaggi acquisiti con merito o la freddezza necessaria per scardinare la porta avversaria nelle diverse occasioni create dalla squadra in tutte le gare compresa quella disgraziata contro la Sammaurese. Il calcio è opinabile come ogni altra materia di giudizio, ma in queste prime 11 giornate di campionato il Ravenna non è mai stato sovrastato tatticamente e tecnicamente da nessuno. Il campionato offre ora la possibilità di voltare pagina da questa situazione precaria: il gap esistente per ritornare in rotta con le ambizioni iniziali è minimo anche se il tempo per continuare a scialacquare sta per scadere.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui