Calcio D, Ravenna: è in arrivo il portiere Narduzzo

Il martedì di mercato ha quasi rispettato le attese in casa giallorossa. Il ‘quasi’ è relativo a Davide Narduzzo, perchè il prossimo portiere giallorosso ha dovuto rimandare la firma per sistemare lo svincolo e una pendenza economica vantata con il Rieti, la sua ultima squadra. Il suo arrivo quindi è slittato ad oggi, mentre ieri è arrivata come previsto la firma di Lorenzo Belli, che nel pomeriggio si è già allenato con i nuovi compagni. Ha salutato invece Ravenna Fode Sylla, ceduto al Gavorrano dove ritrova il tecnico Bonura, che lo ha allenato nella passata stagione al Trestina quando segnò 8 reti in 32 partite.

Soddisfazione Belli

Dopo la firma avvenuta in mattinata, Belli ha parlato della sua carriera e delle circostanze del suo trasferimento dal Foligno al Ravenna: «Ho iniziato a giocare nel settore giovanile della Ternana, poi sono andato al Castel Rigone in serie D e da lì ho fatto davvero molta parecchia gavetta nella categoria, girando soprattutto Umbra e Lazio ma spingendomi anche in Sardegna. Subito prima, però, ho disputato anche una stagione (2013/2014) in serie C a Martina Franca. Le mie caratteristiche sono quelle di un classico esterno offensivo, mi piace giocare a sinistra per rientrare e calciare perché sono di piede destro. Penso di cavarmela bene nell’uno contro uno però mi piace anche rientrare per dare una mano alla fase difensiva. Penso di essere arrivato nel posto giusto perché mi hanno parlato molto bene del Ravenna e di come gioca, con un modulo nel quale non avrò sicuramente problemi ad inserirmi. Arrivo da una bella piazza comunque come Foligno, però in questo mese di dicembre alla riapertura del mercato mi sono arrivate tante richieste e ho accettato quella del Ravenna non appena si è concretizzata. Sono soddisfatto di questo trasferimento in una piazza che è stata a lungo tra i professionisti e vuole cercare di ritornarci, qui arrivo in punta di piedi in un gruppo che sta facendo già molto bene e proverò a mettere a disposizione la mia esperienza e le mie doti».

Panettoni benefici

Continua l’iniziativa benefica legata alla vendita dei panettoni marchiati Ravenna FC “Due occhi per chi non vede”, organizzata dal Lions Club per donare un cane guida ad un non vedente. I panettoni sono in vendita a 5 euro presso la segreteria dello stadio, Timida, Sporty, Burro e Salvia, Ristorante Cristallo, Molinetto, Cà di Claudio, Acqua e Vino (Camerlona) e Supporter Store.

Dal campo

Nonostante l’anticipo al sabato sul campo del Progresso il Ravenna ha rispettato il consueto programma di lavoro e ha ripreso quindi gli allenamenti ieri pomeriggio a Glorie. In vista della gara contro gli emiliani è previsto il rientro di Guidone dopo la squalifica mentre con l’arrivo di Belli l’altro neo acquisto D’Orsi sarà a disposizione per il centrocampo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui