Calcio D, Ravenna: allarme Spinosa verso il Forlì

Avesse totalizzato una presenza nel Cesena, anche solo nel settore giovanile, Marco Spinosa avrebbe portato a termine, con il suo arrivo a Ravenna, un perfetto Giro di Romagna. Il centrocampista di Formia, infatti, vanta nel proprio curriculum due stagioni a Rimini (dal 2013 al 2015) e un campionato e mezzo a Forlì (da dicembre 2015 a 2017).

Dubbio derby

Spinosa, però, almeno per domenica sarà in dubbio fino alla fine, perché è vero che a Milano ha giocato ma due giorni fa è stato sottoposto ad un piccolo intervento per la frattura ad un dito della mano destra rimediata ad Agliana nel finale: «Avevo messo in preventivo l’intervento per evitare la formazione di un callo osseo, adesso di giorno in giorno la situazione verrà valutata e poi ci sarà una decisione in vista della prossima gara».

Il limite del Ravenna, finora, sono state le sconfitte impreviste contro avversari inferiori, non solo sulla carta ma addirittura a partita vista: «Purtroppo siamo tornati senza punti da una gara gestita almeno per 80 minuti, nella quale alla fine abbiamo pagato troppo piccole disattenzioni che ci sono capitate nel corso della partita. Non era la prima volta che succedeva, ma nonostante la sconfitta secondo me è stata confermata l’ascesa della squadra e la consapevolezza dei propri mezzi».

La sconfitta di Milano paradossalmente ha mostrato un Ravenna in crescita dal punto di vista del gioco e delle occasioni create. E ora è in arrivo il primo derby: «Ci stiamo avvicinando bene, sia fisicamente che mentalmente perché arriviamo consapevoli delle nostre energie e della nostra forza. I derby, poi, sono partite che si preparano da sole, per l’importanza che hanno anche a livello di ambiente e di tifoseria, quindi non ho dubbi che il Ravenna non sarà all’altezza».

Contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre in tutto il mondo è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne ed il Ravenna Fc ha accettato l’invito dell’Amministrazione per mantenere viva l’attenzione sul tema con due iniziative. La prima, in collaborazione della cooperativa Villaggio Globale, consiste in un video social dove i giocatori del Ravenna leggeranno una significativa poesia di Frida Kahlo. La seconda verrà realizzata in sinergia con l’associazione di promozione sociale Asja Lacis e coinvolgerà gli spettatori del derby con il Forlì perché prima dell’inizio una delegazione dell’associazione leggerà un brano atto a sensibilizzare il pubblico sul tema e sulla considerazione della figura femminile nella cultura.

Ravenna-Seravezza,rinviata la sentenzasul 3-0 per i giallorossi

Ieri il giudice sportivo Aniello Merone non si è espresso sulla richiesta del Ravenna di vincere 3-0 a tavolino contro il Seravezza, che una settimana fa nel recupero ha schierato Edoardo Fantini, che non sarebbe potuto scendere in campo. Sentenza rinviata di una settimana.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui