Calcio D, Ravenna: 3 minuti di sbandamento e il sogno della C si allontana

Nel Ravenna che ha appena frenato dopo una lunga corsa a perdifiato costellata da una serie di vittorie impressionanti c’è un motorino che comunque sembra caricato a Duracell, come il coniglietto della pubblicità. Si tratta di Luca Grazioli, che è una pedina insostituibile dello schieramento di Andrea Dossena non solo per il suo dinamismo ma anche per la capacità di individuare ormai sempre meglio i tempi giusti per le propulsioni offensive e quelli invece nei quali è meglio restare più prudenti o comunque centellinare le incursioni. Grazioli, poi, appena possibile cerca sempre di entrare dentro il campo per cambiare il volto dello schema a lui più abituale e dare in questo modo un po’ di libertà ai compagni del centrocampo.


Sbandamento

Tutto questo, però, non è servito domenica scorsa a Forlì, in quella che è stata la classica giornata storta su tutta la linea: «Non c’è molto da dire, hanno deciso tre minuti di sbandamento dopo che eravamo partiti bene facendo il nostro gioco propositivo. Poi loro si sono messi tutti a protezione della loro porta e non siamo riusciti a riaprirla. Forse se ci avessero assegnato un rigore abbastanza netto nel primo tempo la gara sarebbe potuta cambiare, ma non è stato così».
Ora il Ravenna, come del resto ha sempre fatto, dovrà rimboccarsi le maniche e ripartire di slancio: «Dobbiamo ripartire per forza, siamo già molto concentrati e determinati, a maggior ragione perché vogliamo rialzarci da quello che è stato uno sbandamento soprattutto. Forse, parlando a livello personale, avrei potuto spingere di più nell’ultima gara ma un problemino ad un adduttore mi ha un po’ frenato. Ma nei prossimi giorni conto di tornare alla miglior condizione».
Ripartire forte è l’obiettivo, tra il Ravenna e il suo raggiungimento però non ci sarà un ostacolo banale, ma addirittura l’imbattibile Rimini di questa stagione: «Dai numeri il Rimini è la più forte di tutta la serie D, però per noi cambia poco perché cercheremo di impostare il nostro gioco con le nostre trame, giocare di squadra ed evitare le disattenzioni di domenica scorsa».


Giornata Giallorossa

Il Ravenna Fc comunica che domenica ci sarà la Giornata Giallorossa e quindi gli abbonamenti non saranno validi. La prevendita per il match con il Rimini per la tifoseria giallorossa avrà luogo presso i punti vendita Vivaticket (Revenge Bar, Desiderando Viaggiare), anche online. I prezzi: tribuna Corvetta 15 euro, parterre e tribuna laterale 10, curva Mero 5.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui