Calcio D, Pietrangeli: un salvataggio che vale un punto per il Rimini

Quasi come un gol. L’intervento di Nicola Pietrangeli, che all’85’ con il volto ha salvato l’1-0 quasi certo di Bortoletti a pochi metri dalla porta, ha permesso al Rimini di mantenere la rete inviolata per la terza gara consecutiva. «Confrontandomi anche con Marietta, la sensazione è che senza il mio muro la sfera sarebbe entrata, siamo contenti almeno di non aver subito gol ancora una volta».
Qualche sofferenza di troppo per il Rimini, che per la prima volta in stagione è rimasto a bocca asciutta (inedito 0-0) e ha confermato di avere alcune difficoltà sulle palle inattive. Però il gigante Pietrangeli, che fisicamente assomiglia un pochino a Donnarumma, nel gioco aereo ancora una volta si è fatto rispettare.
«Dobbiamo prestare più attenzione però nel complesso ci siamo difesi bene. Maggiore cinismo? Bravo il Seravezza a non concedere spazi, non possiamo pensare di segnare ogni volta quattro gol, può capitare una giornata più complicata».


Bicchiere mezzo pieno


Il centrale classe 2000 dunque non accoglie il pareggio in maniera così negativa. «E’ stata una partita molto accesa, il risultato è giusto perché entrambe abbiamo avuto occasioni, i toscani ci hanno messo in difficoltà soprattutto sulle palle inattive e le punizioni laterali. Per me il bicchiere è mezzo pieno, anche questi pareggi servono a migliorare alcuni aspetti».
Il Rimini è già focalizzato sulla gara di mercoledì contro il Sasso Marconi dell’ex Torelli che sabato ha impattato 1-1 contro l’Aglianese. «Vogliamo chiudere il 2021 con una vittoria, sicuramente non sottovaluteremo gli emiliani, ogni squadra ha il suo percorso e in serie D non c’è nulla di scontato».


Sodalizio con l’Avis


Giovedì mattina Fabrizio Carboni e Tommaso Panelli hanno donato il sangue nell’ambito di un sodalizio tra la società biancorossa e l’Avis: «Felici di poter aiutare gli altri» hanno detto i due difensori.


Under 18, ingresso a 1 euro


Intanto per la partita in programma mercoledì alle 14.30 al Romeo Neri la società ha fissato per gli Under 18 l’ingresso a 1 euro, con un accompagnatore a 5 euro solo nel settore Distinti.


Dal campo


Infine Piscitella e Tomassini si sono ristabiliti dopo l’ultimo forfait. Ci saranno con il Sasso Marconi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui