Calcio D, Mastronicola si arrabbia: «Rimini, così proprio non va»


Una notte di riflessione. Perché Alessandro Mastronicola non ha assolutamente digerito la prova di Seravezza del suo Rimini che appare decisamente involuto nelle ultime settimane. E che non l’avesse presa bene lo si era capito già mercoledì nel post partita quando “Mastro” è filato dritto sul pullman invece di passare dalla sala stampa: «Non c’era nulla da commentare – spiega il tecnico biancorosso il giorno dopo – contro il Seravezza è stata la classica partita dove qualsiasi modulo fosse stato adottato non sarebbe cambiato nulla. Si poteva giocare con la difesa a 4, con il centrocampo a 7 o a 2, sarebbe stata la stessa cosa. Durante l’intervallo ho usato toni piuttosto duri e forti con la squadra ma tutti ascoltavano a testa bassa. In definitiva direi che il nostro problema attualmente è esclusivamente di natura mentale».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui