RIMINI, 16 OTTOBRE 2020 – Il tecnico Alessandro Mastronicola sprona il suo Rimini alla vigilia dell’incontro casalingo contro il Seravezza nel giorno in cui torneranno sugli spalti i tifosi (stavolta solo mille). “È un avversario che viene da due sconfitte di fila, ma non dobbiamo pensare che sia un avversario facile da battere perché nelle partite i cui ha lasciato i tre punti non è andato male. Voglio vedere una squadra determinata, combattiva, cattiva agonisticamente, voglio vedere una squadra lucida, serena, pensante“.

Argomenti:

Calcio serie D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *