Calcio D, la Sammaurese potrebbe perdere il tecnico Stefano Protti: andrà alla Fermana?

Primi colpi di mercato per la Sammaurese che riparte da una precisa scelta tra i pali. Il numero uno infatti sarà un under, un 2002, dal momento che a rimpiazzare i partenti Adorni e Cheli saranno Giacomo Piretro dal Rimini e Giovanni Salvatori dal Ravenna. Più in generale sarà buona parte del reparto difensivo ad essere rifondato viste le sole conferme di Masini e Benedetti. In questa direzione sono da intendere gli innesti di Filippo Gianferrari, classe 2001, terzino sinistro in arrivo dalla Vignolese, e del difensore centrale Boubakar Diouf. «All’appello mancano un altro difensore centrale e un terzino in modo da coprire il reparto» spiega patron Cristiano Protti.
Più definito il quadro a metà campo, a partire dalla conferma della bandiera Scarponi che mette a segno la decima stagione con i colori giallorossi. Rimane in casa pascoliana anche un altro perno della passata stagione, Riccardo Gaiola, metronomo a metà campo. Rinnova anche il baby Casadio, mentre un altro under, Asllani, è in fase di trattativa per il rinnovo.
In attacco il punto interrogativo rimane quello di bomber Merlonghi. Signor 19 reti è legato per un altro anno con la Sammaurese tuttavia è evidente che in caso di chiamata di una squadra importante potrebbe fare le valigie tenuto conto anche che a 34 per lui sarebbe una delle ultime chance a grandi livelli. Confermati invece capitan Bonandi, Maltoni, e il classe 2004 Misuraca che bene ha fatto vedere la scorsa stagione malgrado i diversi infortuni. Trattative in corso col Rimini per il 2004 Daniel Barbatosta.
Questione Protti
Ma c’è un tema che negli ultimi giorni è tornato a fare rumore in casa giallorossa, la conferma di mister Stefano Protti. Annunciato dalla società la scorsa settimana, alcuni media nelle Marche continuano ad accostare il suo nome alla panchina della Fermana, in una trattativa ancora aperta alimentata dalle voci di un possibile ripescaggio in Lega Pro a causa del fallimento del Teramo. Sulla vicenda patron Protti lancia messaggi netti. «Stefano ha un accordo sia personale sia con la società per allenare la Sammaurese nelle prossime due stagioni. Poi nella vita non si sa mai quale direzione possano prendere le cose, tuttavia gli accordi sono questi. Se poi una persona non li volesse rispettare è un’altra questione».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui