RIMINI, 29 LUGLIO 2020 – Il Rimini ha notificato il ricorso al Consiglio di Stato contro la retrocessione a tavolino in serie D. A comunicarlo la società biancorossa attraverso una nota: <Il Rimini F.C. rende noto che in data odierna è stato notificato il ricorso al Consiglio di Stato contro la retrocessione d’ufficio, stabilita dal Consiglio Federale del 08 giugno 2020. Il terzo grado di giudizio dovrebbe emettere la propria sentenza entro la prima decade del mese di agosto>.

Argomenti:

Calcio serie D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *