Calcio D. il Ravenna ritaglia il vestito giusto per Moses

Segnali interessanti dalle prime due uscite del nuovo Ravenna. E molto importanti per Moses Abbey, centrocampista ghanese arrivato dal Rende con un bel curriculum in materia di presenze, gol e assist. Già, perché non solo Serpini ha schierato la squadra con il 4-3-1-2 e non con l’annunciato 3-5-2, ma perché in entrambe le gare ha puntato su Moses come trequartista.

Ovvero forse il ruolo preferito dal ragazzo ghanese, come specifica lui stesso: «Sono un giocatore veloce e posso anche giocare ala destra, dipende dallo schema che viene adottato. Certamente però preferisco fare il trequartista perché lo sento di più come un ruolo ideale per le mie caratteristiche, così posso stare più vicino agli attaccanti e possibilmente suggerire assist o andare talvolta alla conclusione».

Flash finale sulle impressioni dopo quasi due settimane di allenamenti: «Sono rimasto molto bene impressionato dalle prime due settimane di lavoro, ho visto impegno da parte di tutti e un allenatore che sa il fatto suo e ha già l’attenzione totale del gruppo. Stiamo preparando secondo me una buonissima stagione e anche io dovrò dare il massimo».

Amichevoli

Domenica prossima con inizio alle 18 il Ravenna sarà in campo a Medicina contro l’Imolese, mercoledì 10 poi sarà impegnato a Crema contro la squadra di casa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui