Calcio D, il Forlì sogna il colpo-Pezzi

Il Forlì ci prova e forse riuscirà a piazzare il colpaccio che sarebbe da circoletto rosso in un mercato condotto con abilità dal diesse Max Andreatini. Il giocatore in questione è Enrico Pezzi, che compirà 32 anni anni il 24 settembre, decisamente un big per la serie D. Infatti Pezzi, nato a Rimini nel 1989, vanta 310 presenze tra ex C2, serie C e cadetti. Dopo le due presenze in B con il Rimini nel lontano 2008-2009 e le 32 a Bellaria in C2 l’anno successivo, Pezzi ha cominciato a girare l’Italia indossando le casacche di Lucchese, Triestina Pavia, Pontedera, Benevento, Cittadella, Carpi, Vis Pesaro e infine Pistoiese. Ora è svincolato ed entro due giorni il suo entourage parlerà con il Forlì per vedere se ci saranno i presupposti per arrivare alla fatidica fumata bianca.

Nei piani del duo Cornacchini-Andreatini con il presidente Cappelli che ovviamente ha dato il benestare all’operazione, Pezzi agirebbe da centrocampista centrale davanti alla difesa potendo però anche ritagliarsi uno spazio là di dietro. Che poi è un po’ quello che il giocatore riminese ha sempre fatto in carriera ricoprendo anche il ruolo di terzino. Insomma il casa Forlì si incrociano le dita, la tavola è apparecchiata ma dire adesso che Pezzi sarà un nuovo giocatore del Forlì è sbagliato. Ci si prova, è previsto un incontro, a breve il responso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui