Calcio D, il Forlì pronto al debutto di Rimini

Alla vigilia del derby di Rimini (domenica ore 15 stadio Romeo Neri), il Forlì in conferenza stampa ha presentato il nuovo team manager, l’ex arbitro Fiorenzo Treossi: “Ricordo che a Cesena nel mio primo giorno di lavoro mi inventai un piano di lavoro da solo. In D fare il team manager è più difficile e uno dei primi che mi ha fatto i complimenti è stato Marco Parolo, ora alla Lazio. Per i giocatori, vista l’età, più che un fratello maggiore ormai mi sento uno zio. Ora pensiamo al presente e al derby, che affronteremo diretti da un arbitro che in carriera ha assegnato solo 8 rigori”. Così il tecnico Giuseppe Angelini: “Ci mancheranno Beduschi e Zamagnni e resta l’incognita legata al fatto che non sappiamo esattamente il nostro valore e il nostro momento, visto che ci mancano le partite vere. Sulla carta vedo il Prato favorito e subito dopo l’Aglianese. Il Rimini ha un grande blasone, ma mi sembra ancora un cantiere aperto”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui