Calcio D, Graffiedi: “Forlì sconfitto, ma ce la siamo giocata alla grande”

Deluso e piuttosto arrabbiato. Questi sono i sentimenti di Mattia Graffiedi nel post partita di Carpi, dopo la sconfitta per 1-0. «E’ una sconfitta molto amara. La squadra ha fatto la prestazione che avevo chiesto. Nel primo tempo abbiamo concesso qualcosa in più ai nostri avversari, ma aspettavamo un loro inizio arrembante dopo l’ultima partita. Abbiamo faticato a trovare le giuste uscite nella gestione della palla, ma senza rischiare nulla. Nel secondo tempo abbiamo invece fatto molto bene, ad un certo punto ho pensato anche di poterla vincere. Poi queste partite si sbloccano con gli episodi e ci hanno girato a sfavore. Insomma il nostro portiere ha fatto la prima parata al 35’ del secondo tempo».
Poi continua guardando al futuro. «La prestazione ci dà la consapevolezza dei nostri mezzi. Ce la siamo giocata alla grande. Ora si torna alla normalità in una condizione in cui si possono preparare le partite (nessun turno infrasettimanale prima di gennaio, ndr). Recuperiamo anche qualche infortunato e lo squalificato Pari, avendo così la rosa al completo. Insomma abbiamo tutto per lavorare bene e prepararci alla battaglia della prossima settimana contro la Giana Erminio».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui