Calcio D, Gaburro: “Il Rimini a Carpi non ha proprio giocato”

Marco Gaburro non ci gira troppo attorno dopo questa sconfitta netta allo stadio “Cabassi” di Carpi (3-0): «Non abbiamo giocato contro una squadra dai valori importanti come l’Athletic Carpi. Siamo arrivati nella fase cruciale della stagione e dobbiamo essere più bravi, invece mi pare che si stia attaccati troppo alla radiolina e di conseguenza alla fine si stacca la spina».
Insomma il passo falso del Ravenna a San Mauro Pascoli, il secondo di fila, invece di mettere le ali al Rimini lo ha smontato.
«Abbiamo speso tantissimo durante la stagione – continua Gaburro – la squadra ha fatto un grande cammino però se iniziamo a guardare il risultato degli altri poi finisce che non rendi più come prima. Dovevamo pensare soltanto a giocare oggi (ieri, ndr) invece così non è stato. Bisogna stare più tranquilli e dobbiamo capire che si passa sempre dai risultati propri e non da quelli degli altri».
Ora testa al Seravezza: «Dobbiamo resettare nei prossimi giorni, mettere a posto le cose giuste in testa. Contro il Seravezza servirà ovviamente un’altra prestazione».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui