Calcio D, Fiorenzuola-Forlì rinviata: deciso alle 22.23

Domani nel Girone D di Serie D non si giocherà la partita Fiorenzuola-Forlì. Il match è stato infatti rinviato alle ore 22.23, quando, via mail, il Dipartimento Interregionale ha comunicato che «a seguito di richiesta inoltrata dalla società Forlì, preso atto della documentazione allegata proveniente da strutture sanitarie, tenuto contro altresì del protocollo predisposto dalla Asl competente per territorio e comunque dei provvedimenti dalle autorità sanitarie, per causa di forza maggiore, la gara Fiorenzuola-Forlì in programma il 29 novembre 2020 e valida per la 6ª giornata di andata del campionato di Serie D 2020-2021, è rinviata a data da destinarsi».

Il motivo è presto detto. Nel tardo pomeriggio Marco Vesi, difensore del Forlì, ha accusato 39° di febbre. «Nessuno, dalle farmacie alle strutture, gli ha fatto un tampone – fanno sapere dal club biancorosso – il dottore lo ha visitato e abbiamo avvertito la federazione». Che nel giro di poche ore ha rinviato preso atto del timore del Forlì che possa crearsi un focolaio nello spogliatoio visto che ci sono già due biancorossi, Ballardini e Piva, con il coronavirus. E così domani nel Girone D si giocheranno solo tre gare, due delle quali in Romagna: Rimini-Aglianese e Sammaurese-Cattolica Sg.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui