Calcio D, domani Rimini in casa, Forlì e Ravenna in trasferta

Vigilia di campionato nel Girone D di Serie D. Domani, mercoledì 20 ottobre, alle ore 15 si gioca la Giornata 7.

Fari puntati sul Romeo Neri, dove il Rimini capolista (in casa 3 partite, 9 punti, 11 gol realizzati e nessuno subìto) riceve un Real Forte Querceta che proprio in trasferta ha conquistato tutti i 7 punti che ha in classifica. «A livello statistico sono dati interessanti – afferma l’allenatore Marco Gaburro – ma c’è una spiegazione a questo rendimento. Il Real Forte Querceta è una squadra che ha grande fisicità, sfrutta i centimetri sulle palle inattive e quando si abbassa copre bene il campo, dando poche possibilità agli avversari. Comunque ha anche colpi importanti. Noi, alla consueta personalità, dovremo aggiungere rapidità nella trasmissione palla».

In trasferta le altre romagnole, a partire dal Ravenna atteso dal Fanfulla a Lodi. Per Andrea Dossena, che a Lodi abita, è un ritorno a casa: «E’ una trasferta brutta su un campo molto complicato. Sarà veramente una battaglia e i ragazzi ne sono consapevoli: bisognerà togliersi l’abito da sera e mettersi l’armatura. E’ la terza volta che affronto il Fanfulla da avversario: lo scorso anno con il Crema finirono 2-2 entrambe le partite».

Il Forlì viaggia a Sasso Marconi con più problemi del solito. L’influenza che ha tolto dai giochi Pezzi e Verde obbligherà quasi certamente Cornacchini a rinunciare al 3-5-2 proposto domenica contro il Ghiviborgo. Quasi certo il ritorno al 4-3-1-2 con Rrapaj alle spalle di Pera e Amaducci. Così Cornacchini: «Non deve succedere che andiamo in campo carichi di tensione nervosa come successo sabato. Finora siamo un po’ mancati in fase di finalizzazione, ma questo è dovuto anche alla prolungata assenza di Petrucci».

Chiude il programma delle romagnole la trasferta della Sammaurese a Seravezza per un’autentica sfida-salvezza.

Le altre partite: Aglianese-Correggese, Alcione-Mezzolara, Athletic Carpi-Borgo San Donnino, Bagnolese-Prato, Ghiviborgo-Progresso e Lentigione-Tritium.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui