Calcio D, D’Orsi rinforza il centrocampo del Ravenna

Quello di dicembre promette di essere un mercato piuttosto movimentato in casa giallorossa. Dopo i primi dieci giorni, infatti, si sono già registrati due nuovi arrivi e una partenza, ma tutto lascia pensare che da qui alla fine delle trattative ci saranno ancora due o tre nuovi acquisti ed un paio di cessioni. Dopo le porte girevoli che hanno visto Macrì in uscita e Podestà (subito a segno del festival del gol di Carpi) in entrata, ieri mattina presso la sede ha firmato il contratto che lo legherà al Ravenna fino al termine della stagione Francesco D’Orsi, arrivato dal Prato. Classe 1997, cresciuto nelle giovanili della Lodigiani, D’Orsi è un centrocampista centrale che dovrà alternarsi con Spinosa o Calì nel modulo di Dossena, laddove peraltro non sarà facilissimo scalzare Prati e Lussignoli, se continueranno nella loro crescita. Terminate le giovanili a Terni, D’Orsi ha poi giocato ad Albalonga, Anagni e Lavagnese, prima di passare l’estate scorsa al Prato. Con la maglia dei toscani, D’Orsi ha giocato titolare 14 volte su 15, anche in occasione della secca sconfitta del Prato (4-1) al Benelli. «D’Orsi – spiega il dt Andrea Grammatica – è un mancino di qualità che può ricoprire tutti i ruoli a centrocampo, in passato è stato impiegato anche da esterno offensivo. E’ stato già tesserato e contro la Sammaurese sarà a disposizione di Dossena».

Il neo giallorosso conferma: «Sono un centrocampista duttile, posso ricoprire diversi ruoli e qualche volta ho fatto anche il trequartista. Sono contento di essere a Ravenna perché in occasione della gara giocata qui col Prato avevo ammirato la forza e la buona manovra della squadra in cui adesso giocherò».

Altri arrivi

L’arrivo di D’Orsi verrà equilibrato dall’uscita di Ceccuzzi, che a Ravenna non ha trovato spazio e ha un discreto mercato in categoria. Sull’agenda di Grammatica ora ci sono uno o forse due attaccanti (il cerchio si sta stringendo, la settimana prossima sarà decisiva) e anche un portiere over.

Anticipo

Alla luce del turno infrasettimanale di mercoledì 22, il match Progresso-Ravenna in programma domenica 19 sarà anticipato a sabato 18.

Panettoni benefici

Continua l’iniziativa benefica legata alla vendita dei panettoni marchiati Ravenna FC “Due occhi per chi non vede”, raccolta di fondi organizzata dal Lions Club Ravenna Romagna Padusa per donare un cane guida ad un non vedente. I panettoni sono in vendita a 5 euro presso la segreteria dello stadio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui