RAVENNA, 6 AGOSTO 2020 – Il Ravenna esprime tutta la sua felicità perché sa benissimo che sta per tornare tra i professionisti dopo l’inopinata sconfitta con il Fano che ne aveva decretato la retrocessione in serie D. Così il presidente Alessandro Brunelli: “La società accoglie con sollievo e piena soddisfazione la notizia che il Ravenna FC rientra a pieno titolo tra le società riammissibili alla prossima serie C secondo i criteri stabiliti dal Consiglio Federale. Operazione per la quale abbiamo avviato tutto l’iter necessario che sarà completato nel rispetto delle richieste che ci farà la Federazione. Questa notizia ci dà ancora più motivazioni per preparare una stagione che sia degna di questa città e che a breve cancelli le amarezze di una annata che, non soltanto per demerito sportivo, si è conclusa nel modo che tutti conosciamo. Sul solco tracciato anni fa, quando abbiamo preso in gestione la società, ci corre l’obbligo sottolineare che, essere una società trasparente e con i conti a posto, ha un valore che in situazioni come queste vale più, se non quanto uno spareggio vinto. Ringraziamo tifosi, imprenditori e tutte le persone che ci sono sempre stati a fianco ed anche in questo momento complicato non ci hanno abbandonato. Ci Impegniamo da subito, anche se eravamo già attivi il giorno dopo la gara con il Fano, a proseguire nel progetto che, facendo tesoro degli errori commessi, sia di rinnovate ambizioni”.

Argomenti:

calcio d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *