Calcio C,Viali non ci sta: «Inspiegabile il 2-2. Buttati due punti»

William Viali a fine gara è andato a chiedere chiarimenti all’arbitro Centi di Viterbo per quel teatrino di 55 secondi che dall’annullamento del 2-2 di Franchi ha portato all’inattesa convalida: «Sì, con educazione volevo capire, ma non mi sento di dire quello che mi ha risposto. Dico solo che avrei preferito che mi avesse detto: “Guardi, sono sicuro che è gol” e invece la risposta non è stata così perentoria. Anzi, aveva evidentemente dei dubbi. Non ho mai parlato neppure per un secondo degli arbitri e continuerò a non farlo, ma una cosa la voglio dire. Nelle decisioni contro il Cesena, che poi si sono rivelate sbagliate, i due guardalinee con Fermana e Vis Pesaro sono stati ascoltati. Quindi noi facciamo gol e ce li annullano, sbagliando. Ora, invece, che l’assistente decide ed è perentorio nella sua scelta, la sua parola non conta più nulla. Detto questo, non abbiamo pareggiato per questo motivo. Dispiace aver buttato via due punti che meritavamo, io voglio risalire ancora la classifica».

Per quanto riguarda il 2-2, l’arbitro vede bene sul fuorigioco, perché la palla a Franchi arriva da Ciofi, ma se vede il tocco del difensore bianconero non può non aver visto il macroscopico fallo commesso ai suoi danni da Tofanari, che da dietro con due mani sbilancia in modo irregolare Ciofi, che sta per rinviare e che, cadendo, svirgolerà il pallone. Il gol era quindi da annullare.

Il 2-2 del Matelica andava annullato per questo evidente fallo di Tofanari su Ciofi

Il tecnico chiude così: «Abbiamo giocato un primo tempo ottimo, di altissimo livello. Avremmo dovuto chiudere lì la partita, andando al riposo sul 3-0. Invece, abbiamo permesso al Matelica di riaprire una partita che nei primi 45 minuti abbiamo dominato. Il secondo tempo è stato più equilibrato e, dopo una girata di Volpicelli, abbiamo avuto noi con Collocolo la palla del 3-1 e invece è finita 2-2 e non so ancora come sia possibile».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui