RIMINI, 26 GENNAIO 2020 – Nulla da fare contro la capolista Vicenza ma la cosa peggiore che il Rimini si consegna in appena 41′. Decide una doppietta di Guerra e un tiro da fuori di Barlocco complice un brutto errore del portiere Meli al debutto. Nel finale in rete il solito Letizia (1-3). L’avventura di Colella pare giunta al capolinea. Così il tecnico biancorosso a fine partita: <Per la prima volta parlo io e dopo me ne vado. C’è un limite a tutto ed è stato passato. Domani con la società valuteremo cosa fare perché 7 sconfitte in 8 partite per me sono troppe da sopportare.  Grazie e arrivederci>.

Argomenti:

Calcio Serie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *