Calcio, il Cesena protagonista ai premi Gergs 2019

Calcio, il Cesena protagonista ai premi Gergs 2019

Come ogni anno tornano i premi Ussi-Gergs. Il gruppo emiliano romagnolo dei giornalisti sportivi – guidato dal presidente Paolo Reggianini – tributerà un omaggio agli sportivi che, nel corso di questa stagione, si sono messi particolarmente in luce. Con i loro successi, le loro storie, le loro avventure. L’appuntamento è fissato per giovedì 5 dicembre, alle 11, nell’auditorium Villani a Castelnovo Rangone, nel Modenese. Per una mattinata speciale, che vuole evidenziare le eccellenze sportive della regione, è stato creato un premio alla memoria di Gianfranco Civolani, icona del giornalismo, recentemente scomparso. Ci sarà ovviamente tanta Modena,
padrona di casa, con Andrea Giani e Tommaso Rinaldi della pallavolo. Bologna risponderà con il basket: con l’amministratore delegato della Virtus Luca Baraldi e il presidente della Fortitudo, Christian Pavani. Non mancherà la Fortitudo Baseball (doppietta scudetto e Coppa Campioni) con il presidente uscente, Stefano Michelini e il manager Daniele Frignani, nominato recentemente dai colleghi come il migliore in Europa. Riconoscimenti previsti per il costruttore Giampaolo Dallara, Hristo Zlatanov (Piacenza Volley), il Cesena Fc promosso in serie C, Andrea Bertolini (pilota Maserati e Ferrari), Salvatore Greco (calcio dilettanti) e Ludovico Fossali (arrampicata). E tra gli ospiti speciali della mattinata ci sarà anche un campione del mondo: Luca Toni da Serramazzoni, nel Modenese, che vinse l’ultimo titolo iridato per l’Italia, nel 2006, a Berlino. Per il Cesena Fc, ritirerà il premio il presidente Corrado Augusto Patrignani.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *