L'allenatore del Cesena William Viali (foto Zanotti)

Vigilia di Cesena-Carpi (lunedì ore 21, diretta Raisport) e conferenza stampa di buon mattino per William Viali prima dell’allenamento e dei tamponi a Villa Silvia. Il tecnico bianconero ha visto la reazione che voleva dopo la pausa per Covid con la vittoria di Fano e ora è in vista un nuovo ostacolo impegnativo da superare al Manuzzi: “Conosco il mio gruppo – ha detto Viali – e dopo Fano ho molta fiducia perché alleno ragazzi equilibrati e intelligenti. Da giovedì mattina ho trovato la stessa armonia e lo stesso equilibrio, ma non l’aria euforica di Fano”.

Sulla gestione dei calciatori reduci dal Covid, il tecnico ha aggiunto: “Si può alzare il minutaggio di tutti, ma devo continuare a fare considerazioni come a Fano. Ho buone sensazioni, ma naturalmente non sono così sicuro sullo stato di forma nei 90 minuti. Rispetto a Fano, comunque, qualcuno partirà titolare e poi dovrò gestire. Il Carpi? Non entro nel merito del cambio di tecnico e del ritorno di Pochesci. So solo che all’andata abbiamo incontrato il Carpi di Pochesci e domani incontrerermo il Carpi di Pocheschi, ovvero una squadra aggressiva, intensa e con buona qualità”. Squalificati Maddaloni e Petermann, sempre out per infortunio Gonnelli, Caturano e Capanni. Da valutare l’eventuale debutto da titolare di Di Gennaro e il minutaggio di Favale (reduce dal Covid) e Tonetto (che ha superato un problema muscolare).

Argomenti:

Carpi

cesena calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *