Calcio C, Viali sereno: «Torneremo i guastatori dell’andata»

«Sono certo che riusciremo a tornare i guastatori della classifica che siamo stati all’andata»: William Viali finisce con questa frase la conferenza stampa che precede Fano-Cesena. Quella di domani nelle Marche sarà la gara che segna il ritorno in campo del Cesena dopo il ciclone-Covid, che ha iniziato a colpire alla vigilia della sfida poi persa a Trieste e che ha fatto saltare ai bianconeri le tre successive partite. Domani si torna e Viali, oltre allo squalificato Maddaloni, agli infortunati storici Caturano e Gonnelli, a quelli dell’ultima settimana (Tonetto e Capanni, vittime di infiammazioni addominali), dovrà fare a meno anche di Benedettini e Favale, risultati ancora positivi al secondo tampone di uscita. E’ invece tornato negativo subito al primo tampone d’uscita Michele Nardi, che domani giocherà: «Il ruolo del portiere è il ruolo più delicato, ma lo sforzo più che fisico è di testa e già nella seduta di questa mattina Nardi stava bene e quindi giocherà». Difficile, invece, che qualche altro “reduce” dal Covid possa giocare titolare: qualche chance solo per Russini e Steffè, cioè i primi ad essersi negativizzati: «Pensando al futuro, io sono ottimista; per quanto riguarda il presente, io non so quanto questa malattia abbia condizionato lo stato fisico dei miei giocatori, che fino a tre settimane fa erano in ottime condizioni».

Prima convocazione per Davide Di Gennaro e Lorenzo Sorrentino: il centrocampista arrivato dalla Lazio partirà dalla panchina, l’attaccante arrivato dal Renate sarà titolare: «Di Gennaro non c’entra nulla con la Serie C: ha bisogno di fare step per arrivare alla condizione ideale, però l’ho trovato vivo e vivace, meglio di quanto mi aspettassi. Domani qualche minuto lo farà di sicuro. Sorrentino invece è pronto. E’ un attaccante intenso, un riferimento offensivo centrale che sa anche giocare aperto e che si integra benissimo con Bortolussi, con cui ha già giocato a Lucca. Poi, aspettiamo la ciliegina: Sasà Caturano lo stiamo frenando in questi giorni, ma da martedì tornerà in gruppo».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui