Calcio C, Viali inquadra Cesena-Pontedera: «Non accontentiamoci»

Poche ore a Cesena-Pontedera, in programma stasera alle ore 21 all’Orogel Stadium-Dino Manuzzi, e il tecnico bianconero William Viali deve fare i conti con un ulteriore problema. Nella serata in cui torneranno i gruppi ultras in curva Mare, c’è lo stop di Andrea Ciofi, in forte dubbio per colpa di un fastidio non meglio identificato al tendine: «Mi voglio prendere tutte le ore possibili prima di decidere la formazione, considerando il problema di Andrea e le sicure assenze di Adamoli, Lepri, Candela e Zecca. Potrei cambiare qualcosa in ogni reparto».

William Viali è tornato anche sull’1-1 di Pesaro: «Un pareggio dopo 4 vittorie esterne è un ottimo risultato, però se analizzo la partita non posso non sottolineare come ci sia mancata la determinazione per andare a spaccare la partita. Nel secondo tempo non eravamo gli stessi di sempre e per la dinamica della gara il pareggio poteva arrivare anche in altro modo, non solo su quel rigore. Queste sono tappe che fanno parte del percorso: in questo momento siamo anche avanti nella crescita, ora si tratta di essere bravi a non sperperare quanto fatto. Di sicuro, il Cesena non è squadra che non può fare calcoli: non dobbiamo accontentarci e dobbiamo proseguire con l’euforia e la sfacciataggine avuta finora».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui