Calcio C, Viali fiducioso verso la Samb:”Le assenze non mi turbano”

Alla vigilia di Cesena-Sambenedettese, match in cui dovrà rinunciare all’infortunato Gonnelli e agli squalificati Ciofi e Ardizzone, il tecnico bianconero William Viali si è così espresso in conferenza stampa: “Il fatto che debba cambiare il 50 per cento della difesa e un pezzo importante del centrocampo rispetto alle ultime 7 partite non mi turba. Io sono sereno perché per il percorso che abbiamo fatto fin qui e per l’impatto che hanno avuto coloro che sono saliti dalla panchina ci sta dicendo che tutto il gruppo è ricettivo: chi è entrato si è fatto sempre trovare pronto e ha sempre fatto la partita, senza subirla. Ogni partita presenta differenze rispetto a tutte le altre e con i giocatori che giocheranno domani abbiamo lavorato in funzione alla fase offensiva della Sambenedettese e crediamo di esserci preparati bene per quella che sarà una sfida tutt’altro che scontata. La Sambenedettese ha perduto sì contro il Matelica, ma in precedenza, dall’avvento di Zironelli, aveva fatto sette risultati consecutivi e fuori casa ha ottenuto 7 punti in 3 trasferte”.

Nell’elenco dei convocati c’è la novità rappresentata dal difensore sammarinese Filippo Fabbri (2002) e ci sono sia Michele Nardi che Salvatore Caturano: “Nardi sta bene – spiega Viali – ed è pronto per disputare la partita. Sasà è clinicamente guarito, non vede l’ora di dare una mano ai compagni però in questo momento non è performante. Viene in panchina, perché lo spazio c’è, ma non credo di utilizzarlo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui