Calcio C, Viali a Cesena eguaglia la partenza-sprint di Iachini

Non senza patemi, la vittoria sul Pontedera è comunque arrivata e consente alla squadra di William Viali di effettuare un nuovo contro-sorpasso sull’Ancona Matelica che vale il secondo posto solitario a quota 21 punti.

Viali supera Viali

Dopo 10 giornate il Cesena si trova in una posizione invidiabile, quanto inattesa alla vigilia. Ed è un record per il Cavalluccio in un campionato di serie C a 20 squadre, da quando sono stati introdotti i tre punti a vittoria. Rispetto allo scorso anno, dopo lo stesso numero di gare giocate, i romagnoli vantano 7 punti di vantaggio e anche sette posizioni in più. Con 14 punti il Cesena dello stesso Viali era nono in classifica e fuori dai play-off.

Ancora più evidente è il miglioramento rispetto al Cesena di Francesco Modesto: due anni fa i bianconeri erano fermi a quota 11 e al 12° posto.

Meglio di Bisoli e Castori

Allargando il confronto ai tornei di C a 18 squadre, il dato più significativo è che il Cesena vittorioso di Fabrizio Castori e pure quello di Pierpaolo Bisoli, dopo la 10ª giornata, avevano fatto peggio della squadra di Viali. Nel 2008-’09 (Bisoli) i punti in tasca erano solo 13 e in classifica ci si doveva accontentare della 7ª posizione ovvero fuori dai play-off e 6 punti di ritardo dalla vetta. Un po’ meglio nel 2003-’04 (Castori) con i bianconeri a 18 punti e al quarto posto.

Per trovare una partenza del Cesena altrettanto positiva come quella odierna, occorre andare indietro di un altro anno, alla stagione 2002-’03 con Beppe Iachini, che aveva conquistato 21 punti come Viali ed era secondo in classifica (ad un punto dal Treviso). Paradossalmente, e a differenza dei due successori sopra citati, il suo Cesena alla fine mancò la promozione in B.

L’unico ad avere fatto meglio di Viali è Corrado Benedetti nel 1997-’98 che, reduce dalla vittoria nello scontro diretto con il Livorno al 10° turno, si era portato a 23 punti in seconda posizione. I 4 punti di ritardo dai toscani (uno in più rispetto ad oggi dalla Reggiana) vennero erosi nel corso della stagione fino al trionfo finale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui