FIRENZE – Oltre allo 0-3 in Ravenna-Sudtirol, il giudice sportivo della Lega Pro, il notaio Pasquale Marino, ha inflitto l’ammonizione al tecnico giallorosso Giuseppe Magi. Tra i dirigenti, inibito fino all’8 ottobre Pietro Fusco, direttore sportivo della Sambenedettese “perché al termine della gara si avvicinava alla panchina della squadra avversaria e tirava per un orecchio un tesserato, senza provocargli danni fisici”. Squalificati per una giornata i giocatori Alessandro Polidori (Imolese), Marco Comotto (Fermana) e Dario D’Ambrosio (Sambenedettese)

Argomenti:

Lega pro

Polidori

serie c

squalificato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *