Calcio C, un solo portiere in Europa sta facendo meglio di Nardi

Indossare due volte il mantello di Superman durante una giornata piuttosto tranquilla in ufficio. E’ quello che ha fatto Michele Nardi durante Cesena-Pistoiese, puntualissimo nell’affidarsi agli effetti speciali prima sul colpo di testa di Ubaldi e quindi sulla zampata da due passi di Ricci. Nel corso dei 90 minuti di domenica all’Orogel Stadium sono state le uniche vere occasioni da gol concesse agli arancioni dal Cavalluccio, salvato da un portiere che non usa bene solo i piedi ma anche le mani. Il numero 33 di Santarcangelo, blindando la propria porta anche contro la Pistoiese, ha allungato la striscia di imbattibilità del Cesena ed è uscito dal campo senza gol incassati per l’ottava volta in questa stagione. Sì, proprio così: 8 clean sheet in 12 giornate, ovvero porta immacolata in due terzi delle partite giocate. Nei maggiori campionati europei, quindi non solo in Italia ma anche in Francia, Inghilterra, Germania e Spagna, solo un portiere ha fatto meglio di Nardi.

Imbattibile

Il 33enne Giacomo Poluzzi del SudTirol è l’estremo difensore meno battuto d’Europa e di conseguenza è il leader nella classifica dei clean sheet, cioè delle partite chiuse senza prendere gol. Il portiere della squadra di Bolzano, capolista del girone A con una gara da recuperare (o meglio, da completare contro il Legnago dopo l’interruzione per campo impraticabile al 45’ con gli altoatesini avanti 0-1), è riuscito nell’impresa di uscire dal campo con la porta inviolata in addirittura 10 partite di campionato su 11. Solo l’Albinoleffe con Manconi, alla seconda giornata, è riuscita a segnare al portiere del SudTirol, l’unico capace di stare davanti a Nardi in Italia e in Europa. Dove ci sono altri tre portieri che al momento possono vantare ben 8 clean sheet. Il 22enne irlandese Mark Travers difende i pali del Bournemouth in Championship (la B inglese) e ha tenuto la porta chiusa 8 volte in 14 giornate di campionato. Sempre in Inghilterra, ma una categoria sotto, c’è il 31enne Banjamin Paul “Ben” Amos, estremo difensore del Wigan, che di partite ne ha giocate una in più del collega d’Oltremanica. Sempre con 8 clean sheet c’è anche un portiere francese, il ventunenne Yahia Fofana del Le Havre (Ligue 2), che è sceso in campo 14 volte.

Gli altri

A guidare la blindatissima difesa del Napoli, che ha incassato appena 3 gol nelle prime 11 giornate di campionato, c’è il veterano David Ospina: il colombiano è sceso in campo solo in 9 giornate chiudendo la porta 7 volte e incassando gol solo due reti. Lo juventino Morata e il fiorentino Martinez Quarta sono gli unici ad aver dato un dispiacere al numero 1 dei Cafeteros, recordman di presenze con la propria Nazionale. Proseguendo il giro d’Europa, tra gli specialisti del clean sheet c’è anche un portiere tedesco, il 29enne Christian Mathenia del Norimberga, che in Bundesliga 2 è un gradino sotto a Nardi: porta chiusa 7 volte in 12 giornate di campionato. Si tratta dello stesso score del francese Benjamin Leroy dell’Ajaccio (Ligue 2), che ha sporcato la colonna dei clean sheet incassando gol proprio nell’ultima giornata di campionato. Lo stesso discorso vale per l’esperto Ivan Lanni del Siena: 7/12 dopo essere stato trafitto dal Gubbio nel posticipo di C di ieri sera.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui