Calcio C, un giusto pareggio tra Vis Pesaro e Cesena (1-1)

Un pareggio giusto (1-1) al Benelli tra Vis Pesaro e Cesena, con i padroni di casa bravi a reagire e approfittare di un Cesena troppo rininciatario nella ripresa. Primo terzo di gara con poche emozioni e Cesena che al 24′ ringrazia il suo portiere. Nardi prima esce sui piedi di Gucci e gli porta via palla, quindi respinge il destro di Astrologo dal limite rialzandosi da terra alla velocità della luce. Cesena in vantaggio allo scoccare della mezzora alla sua prima conclusione: azione a sinistra portata avanti da Ciofi, Pierini e Favale, palla a Ilari e splendido cross per Bortolussi, che va in anticipo sul primo palo e di testa la gira dove nessun portiere può arrivare. Gol splendido. Nella ripresa al 50′ Vis pericolosa: cross da destra di Piccinini, per la zampata di Gavazzi: Nardi blocca. Clamorosa poi l’occasione sui piedi di Cannavò, che al 56′ spedisce fuori il destro a giro da ottima posizione. Il Cesena fa gara d’attesa e al 71′ Nardi vola a negare il gol al colpo di testa di Saccani. All’82’ il pareggio: un contrasto tra il neo-entrato Nannelli e Gavazzi induce l’arbitro a fischiare il rigore e De Respinis spiazza Nardi. Il Cesena si è scosso solo nel finale, con tanti rimpianti per una palla gol sfumata per Ardizzone, che all’89’ ha calciato fuori con lo specchio della porta libero.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui