Calcio C, tre giocatori in nazionale: Cesena-Spal di venerdì 8 settembre verso il rinvio

Così come Saber e Silvestri, Augustus Kargbo (che ha firmato ieri un triennale con il Cesena e che verrà annunciato nelle prossime ore) salterà la trasferta di Olbia per squalifica. Ma l’attaccante prelevato dal Crotone rischia pure di non essere a disposizione per il debutto casalingo contro la Spal in quanto in odore di convocazione nella nazionale della Sierra Leone, con cui ha già totalizzato 12 presenze, per la sfida con la Guinea Bissau.

A “salvarlo” potrebbe essere il rinvio di Cesena-Spal: una società di C può chiederlo se ha tre giocatori della prima squadra via con le nazionali. Nel Cesena c’è di sicuro Cristian Shpendi, convocato dall’Albania Under 21, potrebbe esserci Kargbo ma è in odore di chiamata anche Alessandro Giovannini con l’Italia Under 18 per la sfida con la Serbia. Il capitano dell’Italia Under 18 è Parravicini, quasi sempre titolare nella Spal estiva. Spal che dovrebbe “perdere” anche l’attaccante Sits (Lettonia Under 21) e il difensore Peda (Polonia Under 21). Ieri i dirigenti delle due società si sono parlati e di fatto si sono accordati per rinviare la partita qualora uno dei due club avrà tre convocati nelle nazionali. La prima data utile per il recupero potrebbe essere martedì 26 settembre, che arriverebbe tre giorni dopo Fermana-Cesena e quattro giorni prima del derby con il Rimini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui