Due giornate di squalifica: questa la sanzione che il giudice sportivo ha inflitto al centrocampista del Ravenna, Lorenzo De Grazia, dopo l’espulsione rimediata a Modena “per aver colpito con un pugno alla nuca un avversario”. Due giornate anche per il vice allenatore giallorosso Fabio Buscaroli, espulso su segnalazione del IV ufficiale “per comportamento offensivo verso la terna arbitrale”.

Gli altri provvedimenti del Girone B di Serie C. Due giornate di squalifica per Alessio Luciani (Arezzo) “per aver colpito con un pugno alla schiena un avversario”; per Luca Cognigni (Fermana) “per aver colpito volontariamente con una gomitata al volto un avversario”. Una giornata di squalifica per Ignacio Liporace (Sambenedettese), Angelo Tartaglia (Triestina), Riccardo Calcagni (Matelica) e Salvatore Burrai (Perugia).

Argomenti:

giudice sportivo

Lega pro

SERIE C GIRONE B

squalificati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *