L’assemblea di Serie C ha delineato le nuove linee guida per la prossima stagione e non mancano le novità di rilievo. Le rose saranno composte da 22 giocatori sotto contratto da professionisti, più un numero illimitato di giovani col contratto di addestramento tecnico. I prestiti dai club di A e B salgono da 6 a 8, mentre nel computo del minutaggio per i contributi per i giovani, scatta un’altra novità importante. Serviranno 271 minuti a gara (e non più 270) per avere accesso ai contributi legati agli under, quindi ne serviranno almeno quattro in campo. La categoria under comprenderà due giocatori classe 1998 e un numero illimitato di 1999, 2000, 2001 e così via. Il campionato prenderà il via il 27 settembre e quest’anno non ci sarà la coppa Italia di Serie C.

Argomenti:

Calcio serie C

cesena calcio

imolese calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *