Riposo forzato per l’Imolese, con il rinvio della trasferta di Legnago a causa delle positività all’interno della rosa dei veneti, che si ritrovano con meno di 13 calciatori della prima squadra. “Considerato che – si legge nel comunicato – alla data odierna, sono disponibili meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra – tra i quali almeno un portiere – che siano risultati negativi al virus SARS-CoV-2”, la Lega dispone che la gara Legnago Salus-Imolese, in programma domenica 22 novembre 2020, Stadio “Mario Sandrini”, Legnago, venga rinviata a data da destinarsi”. L’Imolese tornerà quindi in campo sabato 28 novembre al Galli (ore 20.45) contro l’Arezzo.

Argomenti:

coronavirus

Covid-19

IMOLESE

Legnago

SERIE C GIRONE B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *