Calcio C, Ravenna pieno di guai: fuori anche Martignago

Piove sul bagnato in casa Ravenna all’antivigilia della fondamentale sfida di domenica (ore 15) al Benelli contro il Carpi, un’ultima giornata che deciderà se i bizantini retrocederanno direttamente in Serie D o avranno ancora la speranza di giocarsi la salvezza ai play-out. In casa giallorossa all’elenco già lungo degli assenti si è aggiunto il nome di Martignago, ovvero l’unico attaccante superstite, migliore in campo ad Arezzo. Il tecnico Leonardo Colucci non può che prenderne atto: “Come dico sempre, alla fine 11 giocatori in campo andranno, piuttosto speriamo che non ci siano altri contrattempi negli ultimi due allenamenti. Nessuna partita è scontata e quindi neppure questa, perché il Carpi non verrà a regalarci nulla, pur non avendo motivazioni di classifica”. Oltre a Martignago, mancheranno lo squalificato Vanacore e gli infortunati Shiba, Zanoni, Emnes, Bolis, De Grazia e Cesaretti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui