Benjamin Mokulu in azione in Ravenna-SudTirol (foto Massimo Fiorentini)

Ravenna colpito ed affondato nel secondo tempo grazie alle doppiette di De Cenco ed Andrea Ferretti che lanciano il Carpi sino al 4-2 finale. Nel primo tempo i romagnoli fanno la partita e si comportano alla grande. Il gol arriva al 31’ con Mokulu che finalizza un gran contropiede. Per quanto visto i giallorossi meriterebbero anche il raddoppio, ma Franchini è impreciso e nel finale di tempo Mastour va vicino al pareggio con una punizione. Nel secondo tempo cambia la musica, entra Andrea Ferretti che in coppia con il debuttante De Cenco ribaltano la partita. Il pareggio arriva al 61’ con De Cenco che sfrutta un un cross basso di Giovannini. Il vantaggio lo firma invece Ferretti al 66’ con un sinistro da fuori area che piega le mani di Raspa con la palla sotto l’incrocio. Al 70’ ancora De Cenco in gol. Sul cross basso di Lomolino, arriva la deviazione in rete. Il poker è servito all’81′ da Andrea Ferretti che con un sinistro sempre da fuori area, ma da posizione più defilata, mette la palla sotto l’incrocio. In pieno recupero tanto bello quanto inutile il gol di Sereni per il definitivo 4-2.

Questi i voti del Corriere Romagna: Raspa 4.5; Vanacore 6.5 (38’ pt Shiba 5.5), Jidayi 5, Marchi 5.5, Fiore 5 (23’ st Perri 6); Franchini 5.5, Esposito 5.5 (32’ st Sereni 6.5), Papa 5.5; D. Ferretti 4.5 (32’ st Marozzi n.g.), Mokulu 6, Martignago 4.5.

Argomenti:

Mokulu

ravenna calcio

serie c

SERIE C GIRONE B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *