L’Imolese conquista i tre punti a Fano venendo fuori alla distanza. La squadra di Cevoli fa fatica nel primo tempo sotto il ritmo folle imposto dal Fano, che trova anche il vantaggio con un gol fuori dagli schemi di Cargnelutti, che tira da 70 metri punendo il portiere Siano, che era fuori dalla propria area. L’estremo difensore dei romagnoli si fa comunque trovar pronto almeno in altre due occasione lasciando in partita i suoi. Il Fano ha l’occasione per il raddoppio anche a inizio ripresa con Baldini, che spara alto da ottima posizione. Sul ribaltamento di fronte, cambia completamente la partita. Sul tiro di Polidori diretto in rete, il difensore Zigrossi “para”: per l’arbitro non ci sono dubbi, calcio di rigore e cartellino rosso. Polidori è freddo dal dischetto ed al 59’ è 1-1.

Il rigore del momentaneo 1-1 realizzato da Polidori (foto Mmph)

L’Imolese con l’uomo in più alza il suo baricentro e Stanco alla prima rete stagionale completa il sorpasso che vale tre punti. Ora l’Imolese vola in classifica a quota 10.

Stanco esulta dopo il gol vittoria (foto Mmph)

I voti del Corriere Romagna ai giocatori dell’Imolese Siano 5; Pilati 6 (Boccardi n.g.), Rinaldi 6.5, Carini 6; Rondanini 6, Morachioli 6.5 (Ventola 6), Torrasi 6, Provenzano 6 (Masala 6), Ingrosso 5 (Tonetto 6.5); Stanco 6.5, Polidori 7.5 (D’Alena n.g.).

Argomenti:

fano

Lega pro

Polidori

SERIE C GIRONE B

Stanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *