Calcio C play-out: Imolese, vietato sbagliare a Pistoia

Ripensando a 3 mesi fa, viene da dire che una è dove sperava di essere e l’altra è dove sperava di non essere. Dopo il cappotto rimediato al Melani a fine febbraio, l’Imolese sperava di riuscire ad agguantare quei play-out che la Pistoiese sognava di evitare come era stato chiaro un mese prima, quando il mercato di gennaio della nuova proprietà arancione era stato decisamente diverso da quello asfittico dei rossoblù. Il campionato da lì in poi ha però detto altro: l’Imolese ha riacceso il motore ed ha conquistato i play-out, la Pistoiese dopo la vittoria casalinga con il Modena si è piantata sul più bello ritrovandosi costretta a giocarsi la salvezza attraverso gli spareggi. Al di là di tutto, però, oggi (via alle 18, arbitra Perenzoni di Rovereto che fischiò nel 2-0 con la Vis Pesaro a febbraio 2019 e nel “famoso” 1-1 con il Ravenna in D dell’aprile 2017) si gioca ed allora ecco che l’Imolese va a caccia di quel risultato positivo che le permetterebbe di affrontare con il salvagente della miglior posizione in classifica la gara di domenica prossima contro una Pistoiese che invece cercherà di lasciarsi alle spalle una settimana di bruciori di stomaco dirigenziali per il sorpasso a bocce ferme subito per la restituzione dei 2 punti di penalizzazione alla squadra di Fontana.

I rossoblù arrivano al Melani in fiducia potendo buttare sul tavolo due aspetti tutt’altro che secondari. Intanto quello del vantaggio del miglior piazzamento e poi un finale di stagione che ha mostrato energie fisiche e mentali che sembravano svanite dopo il cappotto con la Reggiana ed il pareggio interno con la Vis Pesaro. Sarà importante l’impatto con la gara di oggi nella quale il Melani si preannuncia decisamente pienotto per spingere gli arancioni ad una vittoria che Alessandrini cercherà schierando l’artiglieria pesante in avanti dove Vano e Bocic saranno supportati da Suciu, che nella sfida di campionato di fine febbraio aprì le marcature.

Rispetto ad allora, l’Imolese è certamente cambiata ritrovando quella fiducia che sembrava smarrita e che le ha permesso di arrivare a questa gara con la possibilità di giocarsi in pieno le proprie carte.

Il Melani, per quanto riguarda la parte agibile, sarà tutto esaurito con 1500 pistoiesi a riempire la tribuna ed un pullman di Irriducibili imolesi in curva ospiti a spingere i rossoblù.

Il regolamentoe le altre partitedei play-out

Il regolamento dei play-out è lo stesso del passato e l’Imolese lo conosce bene, essendosi salvata agli spareggi nelle ultime due stagioni. In caso di parità di punteggio dopo i 180 minuti, per determinare la squadra vincente e quindi salva si tiene conto della differenza reti. In caso di ulteriore parità viene considerata vincente la squadra in posizione migliore di classifica al termine della stagione regolare. Le due perdenti retrocederanno in Serie D 2022-2023.

Oltre a Pistoiese-Imolese oggi si giocano altre 4 partite dei play-out. Girone A: Giana Erminio-Trento e Seregno-Pro Sesto. Girone B: Fermana-Viterbese. Girone C: Paganese-Fidelis Andria. Le gare di ritorno sono previste sabato 14 tranne

Imolese-Pistoiese, in calendario per domenica 15 alle ore 18.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui