Calcio C, occhio Imolese: le rivali per la salvezza si stanno rinforzando

Siena, Teramo e Viterbese. Sono questi i prossimi 3 impegni dell’Imolese e sono queste partite che faranno capire quale piega prenderà il girone di ritorno dei rossoblù che, dopo il pareggio con la Lucchese, sono a -2 dalla salvezza diretta ed a +5 sull’ultimo posto occupato da Viterbese e Grosseto. Proprio le ultime della classe hanno piazzato quel colpo di mercato che potrebbe cambiare la storia: Bianchimano a Viterbo e Nocciolini a Grosseto sono due nomi pesanti in una zona-salvezza in cui, alla fine, l’unica ad essere rimasta per ora ferma è l’Imolese. Il passare dei giorni e l’immobilismo del club da un lato conferma come non ci sarà quella prevista “sistemazione” di gennaio della squadra che era stata annunciata in estate mentre dall’altro è un segnale della difficoltà di chiudere la cessione di Stanco che consentirebbe a Martone un minimo margine di manovra. Intanto, un ex tesserato dell’Imolese, il 2003 Amedeo Pio Iervolino (centrocampista centrale mai utilizzato nella Primavera rossoblù), è stato prelevato dallo… zio, nuovo presidente della Salernitana.


Ammenda per Fontana

Il tecnico Gaetano Fontana è stato multato di 200 euro per avere fatto accesso sul terreno di gioco prima dell’inizio della gara nonostante fosse squalificato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui