Calcio C, Magi esonerato ma di nuovo squalificato

Sono giorni nerissimi per Beppe Magi. La pesante sconfitta di domenica a Cesena gli è costata il posto sulla panchina del Ravenna ma non solo. Il giudice sportivo lo ha infatti squalificato per un’altra giornata: “perché in stato di squalifica durante il primo tempo di gara impartiva disposizioni tecniche agli occupanti la panchina della propria squadra. Resosi conto dell’attenzione nei suoi confronti del rappresentante della procura federale si asteneva da tale comportamento nel corso del secondo tempo di gara (referto procura federale)”. Non solo, Magi è ancora costretto a restare all’interno dell’Hotel Mattei, dove il Ravenna stava svolgendo l’isolamento fiduciario, fino a quando non avrà l’esito del tampone eseguito ieri mattina.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui