Calcio C, l’Imolese verso i play-out senza Ferretti e Vuthaj

IMOLA – Mettere Chinellato in una teca di vetro. Ecco quello che dovrà fare l’Imolese da qui al giorno in cui si disputeranno i play-off visto che il centravanti arrivato a gennaio dal Lecco è l’unica prima punta sulla quale potrà contare Cevoli nel play-out contro l’Arzignano. Sia Ferretti che Vuthaj, infatti, hanno terminato la loro stagione. Ufficialmente per infortunio, come ha confermato ieri il direttore sportivo Moreno Zocchi: »Per Ferretti abbiamo preso spunto dagli infortuni per capire se ci sono le condizioni per terminare qui la stagione. Anche Vuthaj ha terminato la stagione per infortunio».
Due addii che tolgono a Cevoli alternative in un lunedì che, per il neo allenatore, è cominciato a Pianoro con il test sierologico e il relativo tampone assieme allo staff e alla squadra dell’Imolese: un test che, per tutti gli esaminati, aveva dato esito negativo. Se gli stessi esiti saranno confermati anche oggi (quando in serata dovrebbero arrivare i risultati da Pianoro), l’Imolese potrà cominciare con gli allenamenti di gruppo al Bacchilega in preparazione della doppia sfida salvezza con l’Arzignano in programma sabato 27 a Vicenza e martedì 30 a Imola, i rossoblù potranno contare sul vantaggio della migliore posizione in classifica rispetto ai veneti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui