Calcio C, l’Imolese vede Gaetano Fontana: sarà il nuovo tecnico

In attesa dei comunicati ufficiali, non resta che affidarsi ai segnali “ufficiosi” per capire ciò che accadrà nel futuro prossimo dell’Imolese che, a 38 giorni dall’inizio del campionato, sta finalmente cominciando a prendere forma e a conoscere qualcuno dei suoi protagonisti. Il segnale “ufficioso” arriva dalla giornata trascorsa ieri al Bacchilega da Gaetano Fontana che, nel giorno in cui il presidente del Teramo Iachini ha annunciato l’accordo con Guidi, è di fatto da considerare il nuovo allenatore dell’Imolese. L’arrivo di Fontana, che sarà ufficializzato in settimana e che è reduce da un anno “sabbatico” dopo gli esoneri a Fano e a Caserta, segnerà di fatto l’inizio di quella serie di volti nuovi che riguarderà anche il campo, dove i primi nomi che arriveranno dal mercato saranno quelli di Gianluca Turchetta, Pasquale De Sarlo e Cristiano Del Grosso per una squadra che cambiarà molto rispetto allo scorso anno.

Chinellato pronto a firmare un biennale a Trento, Polidori cercato da Monterosi e Gubbio, Ingrosso promesso sposo della Virtus Francavilla, Siano destinato al ritorno alla casa madre Juventus, fino a Nannetti sul quale sta facendo un pensierino l’Ambrosiana: sono tanti i giocatori pronti a lasciare Imola con la certezza che tutto potrà sbloccarsi una volta che questo infinito interregno nel quale si sta vivendo al Bacchilega finisca nel cassetto e venga così dato il via alla stagione 2021-2022.

Ad oggi il diesse dell’Imolese, con regolare contratto per un altro anno, è Moreno Zocchi la cui operatività andrà “incastrata” con la posizione di Aniello Martone, che dovrà anche trovare un ruolo per Marco Montanari, “ufficiale di collegamento” fra il Bacchilega e tutto quello che c’è al di fuori. Saranno queste le prime questioni da sistemare da qui al termine di una settimana che farà da preludio all’inizio del ritiro. La ripartenza degli allenamenti chiuderà una prima parte di estate decisamente diversa per l’Imolese e per tutta la sua tifoseria, sempre più in attesa di notizie ufficiali da parte della nuova proprietà.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui