REGGIANA-IMOLESE 0-1

REGGIANA (3-4-2-1) Cerofolini (38’ st Galeazzi); Martinelli, Costa (19’ st Muratore), Rozzio (33’ pt Espeche); Lunetta (1’ st Libutti), Rossi (30’ st Mori), Radrezza (30’ st Scafetta), Zampano (1’ st Kirwan); Cambiaghi (40’ st Lorenzani), Voltan (1’ st Marchi); Zamparo (1’ st Iaquinta). All.: Alvini

IMOLESE (3-5-2) Nannetti; Boccardi (24’ st Cerretti), Cerretti (1’ st Della Giovanna), Pilati (1’ st Angeli); Alboni (24’ st Ingrosso, 30’ st Torrasi), Masala (24’ st Provenzano), Torrasi (1’ st D’Alena), Provenzano (1’ st Lombardi, 40’ st Alboni), Ingrosso (1’ st Mele); Chinellato (24’ st Polidori), Morachioli (24’ st Ventola). A disp.: Siano. All.: Cevoli

ARBITRO Cortese di Reggio Emilia

RETE24’ pt Morachioli

AMMONITO D’Alena

CARPINETI – Inizia con una vittoria il precampionato dell’Imolese, che a Carpineti supera 0-1 la Reggiana neopromossa in B. Rimescola le carte, come nelle logiche della fase iniziale di preparazione, il tecnico rossoblù Cevoli che manda in campo un undici sperimentale con in porta il giovane Nannetti e una linea difensiva a tre composta da Boccardi, Pilati e Cerretti. Sulla mediana opera il quintetto composto da Alboni a destra, Ingrosso a sinistra, Torrasi, Masala e Provenzano al centro, in attacco Morachioli fa coppia con Chinellato. Partono forte i romagnoli che con un bel tiro a giro dal limite dell’area di Morachioli ed una conclusione alle stelle di Chinellato spaventano Cerofolini. I granata rispondono con una rovesciata acrobatica di Zamparo prima di registrare un altro tiro debole di Chinellato da buona posizione. Al 25’ gli ospiti mettono la testa avanti: splendida sortita di Alboni che calibra dalla trequarti un assist con il contagiri per Morachioli che trafigge Cerofolini (0-1). Il parziale si chiude senza altre emozioni con la Reggiana che prova, timidamente, ad alzare il baricentro della propria manovra. Avvio di ripresa di marca emiliana con Martinelli che sfiora il montante e, poco dopo, Zamparo stimola i riflessi di Nannetti che smanaccia in corner. L’Imolese si copre, spezza i ritmi di gioco e punta sul possesso palla. Cevoli effettua una girandola di cambi utilizzando ancora parte degli uomini fuoriusciti in precedenza. Radrezza tira al volo sfiorando i legni della porta ospite. Meglio la seconda parte della frazione per la compagine del presidente Spagnoli che si riaffaccia stabilmente nella metà campo avversaria. Brivido finale con il palo colpito da Muratore della Reggiana poi i romagnoli conducono in porto la prima incoraggiante affermazione stagionale.

Argomenti:

Amichevole

Carpineti

CEVOLI

Morachioli

reggiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *