Calcio C, Imolese, visita della Covisoc al Bacchilega

Un martedì mattina di allenamento per l’Imolese, che sta preparando la gara di venerdì pomeriggio ad Alessandria (ore 14.30), che del 2022 è l’ultima e che, della seconda metà dell’anno solare, è la più importante perché questo è un autentico scontro salvezza, che aprirà tra l’altro il girone di ritorno. I rossoblù, che all’andata vinsero grazie al rigore di Stijepovic al 76’, dovranno fare a meno del terzino destro Cerretti, che contro la Reggiana ha rimediato il 5° cartellino giallo del campionato e salterà per squalifica la gara di Alessandria (i grigi sarano privi di Rota per squalifica). Il posto di Cerretti dovrebbe essere preso da Scremin, che tornerà così in campo dopo l’esordio fatto a Rimini, quando fu schierato come esterno nel centrocampo a quattro.

La giornata di ieri al Bacchilega ha visto la visita degli ispettori della Covisoc: un controllo di routine nel quale saranno certamente state esaminate le documentazioni contabili legate a queste prime settimane di gestione della nuova proprietà rossoblù. a.m.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui