Calcio C, Imolese, riecco Cerretti e Suliani va verso Forlì

Alla fine sarà Cristian Cerretti il primo acquisto ufficiale dell’Imolese targata Martone. Cerretti ieri si è infatti accordato con l’Imolese e vestirà rossoblù anche nella prossima stagione, quella nella quale il difensore che compirà 20 anni il 23 agosto sarà chiamato a confermare quanto di buono mostrato nell’ultima parte dello scorso campionato. Nei piani dell’Imolese in fascia destra ci saranno quindi due… Cristian, visto che oltre al prodotto del settore giovanile dello Spezia l’altra pista è quella che porta a Cristian Hadziosmanovic, che è appena rientrato alla Sampdoria dopo l’esperienza alla Casertana.

In arrivo anche D’Angelo

Quella Casertana nella quale, due stagioni fa, giocava Angelo D’Angelo, esperto centrocampista classe 1985 con un solidissimo passato in B ad Avellino, che la scorsa stagione era uno dei fari, assieme ad Angiulli, della mediana della Sambenedettese. D’Angelo, nel caso in cui il Tar confermasse la mancata iscrizione alla Serie C dei marchigiani, si libererebbe e potrebbe essere quell’elemento di esperienza in un centrocampo che ha già in Torrasi e Lombardi le due colonne dalle quali ripartire. Probabile che il reparto possa comprendere anche Alboni, al quale l’Imolese proporrà un contratto nei prossimi giorni. In ogni caso sono diverse le trattative da formalizzare: si potranno apporre le firme solo dopo l’ufficializzazione di Aniello Martone, uomo di fiducia della proprietà De Sarlo, che non è stato ancora liberato da D’Agostino, presidente di quella Casertana con la quale aveva un contratto quinquennale e che ha fatto ricorso al Tar contro l’esclusione dalla C.

La prossima settimana in casa Imolese cominceranno gli arrivi (Turchetta l’indiziato, anche se bisogna trovare l’accordo con il Sudtirol) per rimpolpare la rosa a disposizione di Fontana che, sicuramente, ha già perso Suliani (per lui, una possibile destinazione è il Forlì) e che perderà Nannetti, il portiere classe 2003 destinato al prestito all’Ambrosiana

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui