Calcio C, Imolese, la Primavera 2 pronta al debutto

Conto alla rovescia verso la storia. E’ quello della Primavera dell’Imolese, che giocherà sabato allo stadio Angelo Daneri di Caperana (frazione di Chiavari) contro la Virtus Entella la gara d’esordio di un campionato che rappresenta il punto più alto mai raggiunto non solo dalle giovanili rossoblù ma da tutto il club.
I ragazzi di Lorenzo Mezzetti, che sono arrivati al secondo livello del calcio giovanile dopo il successo ottenuto ai rigori nella finale play-off giocata a Martorano contro la Paganese, giocheranno nella stessa città, Chiavari, ma non nello stesso impianto, che ha visto i grandi raggiungere il punto più alto della storia rossoblù: la prima squadra allora allenata da Coppitelli giocò infatti sul neutro del Comunale di Chiavari il 3° turno della Coppa Italia Tim contro il Genoa nella stagione 2019-2020.

Le altre giovanili

L’Imolese è si è iscritta a tutti i campionati professionistici, anche a quelli non obbligatori come l’Under 16. Questi gli allenatori scelti dal responsabile Francesco Sintini: Under 17 affidata a Federico Turchetta; Under 16 a Guglielmo Calzolari; Under 15 ad Andrea Casadio; Under 14 a Mirko Baldini; Under 13 a Nicola Bertozzi. I campionati Under 17 e Under 15 scatteranno il 25 settembre.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui