L’Imolese continua la sua crisi di risultati e finisce ko anche a Gubbio per 2-1, raccogliendo la decima sconfitta consecutiva, rimanendo al penultimo posto in classifica. Una partita che l’Imolese conduce per larga parte, nonostante un possesso palla sterile e mai veramente produttivo e condizioni di gioco davvero al limite con neve copiosa e terreno molto pesante. Decisamente diverso l’approccio del Gubbio che trasforma in oro tutto ciò che gli capita firmando l’uno-due con Gomez al 35’, su colpo di testa, e al 37’, sfruttando la sponda in area di un compagno. Partita che non cambia anche ne secondo tempo quando la palla rimane costantemente tra i piedi dei romagnoli che però si rendono pericolosi solo sul gol del 2-1 con Morachioli. Inutile il pressing finale. La squadra romagnola proverà ad invertire il trend domenica prossima quando alle 15 ospiterà il Matelica

Argomenti:

Gubbio Calcio

Gubbio-Imolese

Imolese Calcio 1919

Lega pro

SERIE C GIRONE B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *