Calcio C, Imolese: c’è Santoro a centrocampo

Turchetta al Foggia. Il venerdì pre-Teramo è tutto nell’ufficializzazione che arriva dalla Puglia dell’acquisto di Turchetta: era il segreto di Pulcinella il fatto che l’attaccante fosse già andato ai rossoneri, ma il minimo sindacale di un comunicato stampa dell’Imolese per annunciare la risoluzione del contratto sarebbe stato la normalità. Alla fine, quindi l’unica comunicazione ufficiale di ieri è stata quella della risoluzione consensuale con Gaetano Letizia, che ha concluso così con una manciata di minuti giocati a Fermo la sua brevissima esperienza rossoblù.

Domani l’Imolese sarà ancora quella delle ultime giornate senza Turchetta ma probabilmente con Torrasi, che è alle firme con il Pordenone ma che è destinato a giocare la sua ultima gara in rossoblù prima di dire addio. Per un Torrasi che parte, un Santoro che arriva: il centrocampista Salvatore Santoro, classe ’99, arriverà infatti in prestito dal Pisa dopo che nella prima parte della stagione aveva giocato nella Pistoiese (18 presenze). Santoro, che Martone conosce bene avendolo avuto alla Casertana, non dovrebbe essere l’unico centrocampista ad arrivare visto che il direttore sportivo rossoblù sta pensando anche ad Antonio Romano (anch’egli nella prima parte di stagione alla Pistoiese e in passato alla Casertana) mentre per la difesa un pensierino è quello su Ingegneri, che il Modena in queste ultime ore ha offerto all’Imolese la quale che si è presa una serata per decidere.

In difesa i rossoblù riflettono anche su Paride Pinna, difensore centrale mancino che può giocare anche esterno sinistro che, dopo la Casertana nel 2018, ha giocato a Catanzaro ed Arezzo nelle ultime stagioni. E l’attacco? Beh, lì i punti interrogativi sono i soliti perché non si capisce come si possa rinunciare a Turchetta senza inserire nessuno: l’idea della società è sempre quella di rinunciare a Stanco ma, in caso di mancata cessione, pensare al reintegro dell’attaccante di Pavullo (ora che giocando a due punte non andrebbe ad occupare posizioni “scomode” là in avanti) diventerebbe un’opzione che avrebbe a dir poco del clamoroso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui